News

30 Aprile 2022

Profughi dall’Ucraina: come richiede il contributo di sostentamento

Il Comune di Cervo informa che è online la piattaforma del Dipartimento della Protezione Civile che permette alle persone in fuga dalla guerra in Ucraina di richiedere il contributo di sostentamento per sé, per i propri figli, per i minori di cui si ha tutela legale. Il contributo – che ha l’obiettivo di offrire un primo sostegno economico in Italia – è destinato a chi ha presentato domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea e ha trovato una sistemazione autonoma anche presso parenti, amici o famiglie ospitanti.

Per richiedere il contributo su https://contributo-emergenzaucraina.protezionecivile.gov.it è necessario avere il Codice Fiscale (indicato nella ricevuta della domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea), un numero di cellulare e una email.

Requisiti e modalità di richiesta del contributo sono descritti nei dettagli nel vademecum in italiano, inglese e ucraino.

Ultimi articoli

News 30 Settembre 2022

BONUS TRASPORTI

L’agevolazione è riconosciuta a studenti, lavoratori e pensionati con reddito inferiore a 35mila euro e prevede un aiuto economico per un massimo di 60 euro mensili. Il bonus si può […]

Eventi 20 Settembre 2022

Giornate Europee del Patrimonio 2022: le aperture a Cervo

Cervo aderisce anche nel 2022 alle Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), in programma sabato 24 e domenica 25 settembre. Si tratta della più estesa e partecipata manifestazione culturale […]

News 20 Settembre 2022

Apertura straordinaria dell’Ufficio Elettorale

L’Ufficio Elettorale del Comune di Cervo sarà a disposizione per rilascio attestati per l’esercizio del diritto di voto in sostituzione delle Tessere elettorali nei seguenti orari: il 22/09/2022 dalle h […]

News 9 Settembre 2022

Cervo ricorda l’artista Mariella Balestra

Giovedì 8 settembre  2022 il Comune di Cervo  ha voluto ricordare, nel giorno che sarebbe stato  il suo compleanno, l’artista Mariella Balestra, mancata nel 2020. Mariella, ceramista nota a livello […]

torna all'inizio del contenuto