Uncategorized

13 Luglio 2022

AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA SUCCESSIVA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE PER LA “DIREZIONE LAVORI, CONTABILITA’, COORDINATORE PER LA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE, E REDAZIONE DEL CERTIFICATO DI REGOLARE ESECUZIONE” DELL’INTERVENTO DENOMINATO “RESTAURO, CONSOLIDAMENTO E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEL PALAZZO COMUNALE DI CERVO – LOTTO 02

E’ indetta una indagine di mercato finalizzata ad acquisire manifestazioni di interesse per la partecipazione alla procedura per l’affidamento diretto dell’incarico di “D.L., misura e contabilità, coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione e collaudo finale dei lavori di “RESTAURO, CONSOLIDAMENTO E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEL PALAZZO COMUNALE DI CERVO – LOTTO 02”. Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni d’interesse per favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di professionisti potenzialmente interessati, in alcun modo vincolante per l’Ente, con l’unico scopo di acquisire dagli stessi, la disponibilità ad essere invitati a presentare offerta. L’Amministrazione si riserva di individuare in almeno 5 (cinque) il numero di soggetti da invitare, se sussistono in tale modo aspiranti idonei, nel rispetto delle disposizioni contenute nel D.Lgs 50/2016, nonché di procedere con l’invio della lettera di invito alla presentazione dell’offerta anche in presenza di un’unica manifestazione di interesse valida. Con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di affidamento e pertanto non sono previste graduatorie, attribuzione di punteggi o altre classificazioni di merito. Il presente avviso ha scopo esclusivamente esplorativo, senza l’instaurazione di posizioni giuridiche od obblighi negoziali nei confronti del Comune di Cervo, che si riserva la possibilità di sospendere, modificare o annullare, in tutto o in parte, il procedimento avviato e di non dar seguito all’indizione della successiva gara informale per l’affidamento dell’incarico professionale, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa. STAZIONE APPALTANTE Comune di Cervo (IM), Salita al Castello, 15 – Codice Fiscale – Partita IVA 00246280085 SETTORE COMPETENTE DELL’AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Servizi Tecnici e Manutentivi RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO: Ing. Cristina Gagliolo, email: edil-privata@cervo.com OGGETTO DELL’INCARICO L’incarico ha per oggetto la direzione lavori, misura e contabilità, coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione, calcolo collaudi, relativamente ai lavori di “RESTAURO, CONSOLIDAMENTO E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEL PALAZZO COMUNALE DI CERVO – LOTTO 02”, come meglio descritti negli elaborati costituenti il progetto esecutivo approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 11 del 29/01/2022. NATURA E DURATA DELL’INCARICO L’incarico in questione deve intendersi, ad ogni effetto, quale incarico individuale, di lavoro autonomo svolto da professionisti. Con l’incarico sarà stipulato un contratto di prestazione d’opera professionale, ai sensi degli artt.2222 e seguenti del Codice Civile, in cui saranno specificati tutti gli aspetti riguardanti la natura ed il contenuto dell’incarico stesso. L’incarico deve essere espletato personalmente dal soggetto selezionato, in piena autonomia, senza vincolo di subordinazione. La prestazione di cui al presente avviso ha durata a partire dalla data di affidamento dell’incarico, fino all’approvazione del C.R.E. (Certificato di Regolare Esecuzione). COMPENSO ECONOMICO L’importo massimo del compenso a base di gara, è fissato in Euro 13.520,00 € (tredicimilacinquecentoventi/00), compresi oneri professionali (CNPAIA), esclusa IVA. La corresponsione del compenso avverrà secondo le modalità previste dal contratto di prestazione d’opera professionale. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE I Professionisti interessati alla selezione devono essere in possesso dei requisiti minimi sotto elencati. 1) Requisiti di ordine generale: Requisiti di ordine generale (art. 46 D.Lgs 50/2016). 2) Requisiti di idoneità professionale: Il candidato (liberi professionisti singoli o associazioni professionali, società di professionisti, società di ingegneria, tutti i concorrenti con gli estremi di iscrizione ai relativi albi professionali, società di professionisti, società di ingegneria e società consortili) dovrà essere in possesso delle seguenti attestazioni/requisiti: a) Possesso di titolo di Laurea in Architettura o Ingegneria; b) Abilitazione all’esercizio della Professione; c) Iscrizione negli appositi albi previsti dai vigenti ordinamenti professionali e abilitati a norma di legge allo svolgimento degli incarichi oggetto di affidamento; 3) Requisiti obbligatori, specifici ed ulteriori d) Abilitazione al coordinamento per la sicurezza e la salute nei cantieri (possesso dei requisiti di cui all’articolo 98 del D.Lgs. 81/2008); e) Competenza specifica in servizi tecnici relativi ai lavori inerenti edifici sottoposti a vincolo monumentale. A tal proposito dovrà essere fornita copia delle relative lettere di incarico o atto di incarico e/o certificati di regolare esecuzione/collaudi a conferma della conclusione dei lavori affidati. I professionisti muniti dei suddetti requisiti, interessati a manifestare la volontà di partecipare alla gara, dovranno presentare, a mezzo PEC, esclusivamente la domanda e dichiarazione unica, così come da modello predisposto da questa Stazione Appaltante (MODELLO A) e allegando il proprio Curriculum Vitae (con la sola indicazione degli interventi di cui al precedente punto e). Resta inteso che la suddetta richiesta di partecipazione non costituisce prova del possesso dei requisiti richiesti per l’affidamento del servizio i quali, oltre a dover essere riconfermati in sede di presentazione dell’offerta, verranno accertati dall’Amministrazione in occasione della procedura di aggiudicazione. Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della manifestazione di interesse. L’assenza di uno dei requisiti previsti per la partecipazione sarà motivo di esclusione. 8) TIPO DI PROCEDURA: E’ prevista la procedura di affidamento diretto, col criterio del massimo ribasso, previo esperimento di gara informale, contemplata dalla disposizione contenuta all’Art.36, del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. che disciplina gli appalti di forniture di beni e servizi di importo inferiore alla soglia comunitaria. In esito alla ricezione delle manifestazioni di interesse la Stazione Appaltante provvederà, in seduta riservata, a verificare l’autocertificazione dei requisiti minimi di partecipazione richiesti, provvedendo alla redazione di apposito verbale. Successivamente a tali operazioni, la Stazione Appaltante provvederà a selezionare i candidati/professionisti da invitare a presentare offerta, mediante sorteggio pubblico che si terrà presso l’ufficio tecnico comunale nel giorno 21/07/2022 alle ore 12.00. L’elenco dei candidati estratti, formato come sopra, resterà riservato; delle operazioni di sorteggio sarà redatto apposito verbale. L’accesso al verbale e all’elenco dei sorteggiati è differito alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte. Delle restanti candidature, non sorteggiate e quindi non ammesse alla successiva procedura, verranno rese note le generalità esclusivamente mediante pubblicazione dell’elenco sul sito Internet del Comune di Cervo. Al sorteggio pubblico sono ammessi i legali rappresentati degli operatori che hanno presentato istanza di interesse all’invito, ovvero i soggetti, uno per ogni manifestante, muniti di specifica delega loro conferita dai legali rappresentanti. Manifestazioni di interesse pervenute in numero inferiore a 5: Si procederà ad invitare alla presentazione dell’offerta tutti i candidati/professionisti che hanno presentato istanza e sono risultati idonei. Si procederà con l’invio della lettera di invito alla presentazione dell’offerta anche in presenza di un’unica manifestazione di interesse valida. La Stazione Appaltante, a propria discrezione e tramite il R.U.P., si riserva comunque la facoltà di integrare d’ufficio l’elenco dei soggetti da invitare, fino al raggiungimento di un numero massimo di 5 concorrenti. I professionisti estratti saranno invitati, con successiva comunicazione, tramite la piattaforma MEPA o a mezzo PEC, qualora la piattaforma risultasse non utilizzabile, a presentare la propria offerta, tenuto conto dei criteri fissati nella lettera di invito nonché degli schemi di domanda allegati alla lettera d’invito (documenti che dovranno essere sottoscritti con firma digitale). Tutti gli atti di gara rimarranno in pubblicazione sul sito istituzionale del Comune sino al completamento di tutta la procedura di aggiudicazione. 9) CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: MASSIMO RIBASSO 10) MODALITA’ E TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE: Le manifestazioni d’interesse dovranno essere inviate al Comune di Cervo entro il termine perentorio delle ore 12.00 del giorno 19/07/2022. Dovrà essere inviato a mezzo PEC al Comune di Cervo il modello A di istanza compilato 11) PUBBLICAZIONE AVVISO Il presente avviso e relativa modulistica allegata, è pubblicato sul sito internet della Stazione Appaltante, nella sezione “Albo Pretorio” 12) TRATTAMENTO DATI PERSONALI: Si informa che i dati forniti dai soggetti proponenti verranno trattati esclusivamente per le finalità connesse all’espletamento delle procedure relative al presente Avviso. 13) INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE La presentazione della candidatura non genera alcun diritto o automatismo di partecipazione ad altre procedure di affidamento sia di tipo negoziale che pubblico. I candidati esclusi dalla successiva fase di affidamento non potranno chiedere indennizzi o rimborsi di qualsiasi tipo e natura. Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a promuovere manifestazioni di interesse da parte dei professionisti idonei all’assunzione dei lavori di cui trattasi in quanto in possesso dei requisiti richiesti. L’Ente, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà di sospendere, modificare, annullare o revocare la procedura relativa al presente avviso esplorativo, per ragioni di sua esclusiva competenza ed in qualsiasi momento e, pertanto, di non dar seguito all’indizione della successiva procedura negoziata per l’affidamento dei lavori, senza che ciò comporti alcuna pretesa da parte degli operatori che hanno manifestato interesse ad essere invitati alla procedura. 14) INFORMAZIONI SUL PROGETTO E SULLA DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALL’ISTANZA: Informazioni sulle caratteristiche del progetto possono essere richieste contattando il Responsabile del Procedimento ing. Cristina Gagliolo Modulistica Allegata al presente AVVISO: MODELLO A – Istanza di manifestazione di interesse alla selezione di professionista da invitare per l’affidamento di servizi di architettura e ingegneria Cervo, lì 12/07/2022 Il responsabile dell’area tecnica Ing. Cristina Gagliolo

 

ALLEGATO A

Ultimi articoli

News 28 Novembre 2022

Masterplan acquedotto Roya: interruzione notturna dell’erogazione

Per consentire l’avvio dei lavori previsti nel progetto ‘Master Plan – Acquedotto Roya’, che comprende  lavori di potenziamento dell’alimentazione idropotabile provinciale, sono in programma interventi alla centrale di sollevamento di […]

News 28 Novembre 2022

Visita del presidente della Regione Liguria a Cervo

Mercoledì 30 novembre 2022 il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti farà visita a Cervo. La visita è prevista per le ore 17.30. Il Consiglio Comunale di Cervo, riunito, incontrerà […]

News 26 Novembre 2022

CONCORSO PUBBLICO AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE – CATEGORIA C – candidati ammessi ed esclusi

CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER L’ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N. 1 AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE – CATEGORIA C – PRESSO IL SETTORE POLIZIA MUNICIPALE In […]

News 24 Novembre 2022

Convocazione Consiglio Comunale Cervo 28/11/2022

Il giorno lunedì 28 novembre alle ore 21.00 si riunisce il Consiglio Comunale, presso la sede di Palazzo Viale, in seduta Straordinaria e in Prima convocazione. Questo l’ordine del giorno: […]

torna all'inizio del contenuto